Mare e Collina :: Bed and Breakfast a Beverino :: Clik here for ENGLISH version!
Torna alla pagina iniziale per Bed and Breakfast nelle 5 Terre: Riomaggiore e Manarola.In Val di Vara a Beverino
Bed & Breakfast Mare & Collina : chi siamo Il nostro bed & breakfast a Beverino Le foto del bed & breakfast I prezzi convenienti del nostro bed & breakfast Contattaci 5 Terre e Val di Vara: Lerici, Portovenere, Versilia e La Spezia
bed & breakfast Val di Vara a Beverino

Beverino, la tranquillità della campagna nel verde della Val di Vara.

BED & BREAKFAST "Il nido Sopra il Fienile"

Via Pastani n░ 2 19020 Beverino SP

L’appartamento è composto da due ampie camere matrimoniali provviste di finestre con vista sulla campagna; una delle tre stanze ha, in aggiunta, un secondo vano con letto singolo o doppio, caminetto e due poggioli. E’ presente una cucina vivibile, molto luminosa, perché areata da due finestre. Il bagno, anch’esso ampio, è condiviso dalle due camere, ma per rendere più confortevole il soggiorno, non è accettata più di una prenotazione contemporaneamente ma sono graditi i gruppi di persone.

Sono ben accetti tutti i tipi di animali, che potranno convivere con il padrone nel terrazzo coperto della camera, o sistemati in stalla e pascolo (cavalli) o in giardino con riparo (per i cani abituati a vivere all’aperto), in accordo con la volontà del padrone stesso. Le camere sono affittabili singolarmente o tutte insieme, e sono comunque tutte dotate di riscaldamento autonomo per rendere ancora più confortevole il vostro soggiorno in ogni stagione. La colazione viene servita in casa o nel portico in giardino. Il Bed & Breakfast “Il nido sopra il fienile” dispone di ampio parcheggio privato, ed, eventualmente, garage per le moto.

Prenota subito la tua vacanza!

Nell’ottica del contatto con la natura e con gli animali, il B&B “Il nido sopra il fienile” è diventato “Punto Sosta” dell’associazione FITETREC-A.N.T.E.

Inserito all’interno di un circuito di ippovie regionali, il B&B offre la possibilità ai cavalieri di pernottare ed ai propri cavalli di usufruire del pascolo con riparo e stalla.

La famiglia sarà lieta di illustrare ai cavalieri il circuito predeterminato (ippovie garantite)da percorrere con il proprio cavallo. Chi fosse interessato al trekking a cavallo ma non ne possedesse uno verrà messo in contatto con i singoli centri ippici facenti parte dell’associazione FITETREC-A.N.T.E.

Inoltre è possibile richiedere un’anteprima del percorso desiderato (Cinque Terre, Val di Vara, Lunigiana…) direttamente all’indirizzo di posta elettronica info@case-cinqueterre.com.

Per la sicurezza dei cavalli e dei cavalieri l’associazione prevede nei “Punti Sosta” una copertura assicurativa per i cavalli in transito e per il materiale di selleria custodito.

Come arrivare

Partendo dalla Spezia, si può giungere al B&B “ Il Nido Sopra il Fienile” seguendo le indicazioni per La Foce(direziona Genova), quindi per Beverino/ Val Graveglia: in auto, non ci vogliono più di 20 minuti per immergersi nella quiete della natura. Se, invece, si arriva dall’autostrada, uscendo a Brugnato, le indicazioni da seguire sono La Spezia e Beverino: dall’uscita sono in tutto 12 km (10 minuti circa).
Essendo un paese rurale, quindi molto articolato, i componenti della famiglia saranno lieti di venirvi incontro con la propria autovettura.

Un po' di storia

Beverino comincia ad essere abitata giÓ prima dell'anno 1000. Ma Ŕ proprio nell'XI secolo che gli Estensi decidono di spostare le abitazioni dal fondovalle di San Cipriano sulle colline, ponendo le basi per lo sviluppo del paese odierno. Ancora non si Ŕ riuscito a decretare una data univoca per l'edificazione del castello - oggi ridotto a rudere, dopo la distruzione compiuta dai genovesi per scelta strategica - : le notizie pi¨ antiche al riguardo risalgono al 1202, in un carteggio tra i Malaspina e il vescovo di Luni che tratta della delimitazione dei confini. Sempre nel XIII secolo, nel 1247, il borgo pass˛ sotto la giurisdizione della Repubblica di Genova per scelta popolare.

Da vedere

Poco distante dai ruderi del castello di Corvara si trovano le vestigia di un acquedotto di origine romana; particolarmente suggestivo Ŕ inoltre il portale che conduce al castello di Beverino. Le chiese di S. Lorenzo martire a Padivarma e quella di S. Michele a Corvara costituiscono un ulteriore valore aggiunto; degna di menzione risulta infine anche la loggia medievale di Trezzo, immersa nella quiete tipica della zona.

Per ulteriori informazioni Tel. 3803985652 Email: info@case-cinqueterre.com